RoglianoWeb

Rischio sismico: campagna di sensibilizzazione

mappasismica
Lo scorso 18 novembre presso la sede dell’associazione di volontariato per la protezione civile “Città di Rogliano onlus”, è stato presentato il progetto che prevede la messa in atto di misure organizzative nonché comportamentali nella malaugurata (ma probabile) ipotesi che si verifichi un importante evento sismico. Aurelio Scaglione in qualità di presidente dell’associazione ha più volte ribadito che in caso di evento sismico conoscere a priori il comportamento da seguire risulta fondamentale non solo per il singolo individuo ma anche e soprattutto per l’intera comunità. Ha posto l’accento sul fatto che in caso di terremoto la cittadina resterebbe isolata per circa 72 ore, quindi potendo fare affidamento solo su se stessi risulta importante essere organizzati per far fronte a una simile tragica evenienza. Alcuni interventi dei membri dell’associazione hanno anche evidenziato come in questi casi accorgimenti e/o risorse possano essere di fondamentale aiuto, ad esempio la possibilità tramite APP (Applicazione sui telefonini di ultima generazione) di localizzare i punti di raccolta e/o ritrovo più vicini, o la possibilità di fruire di supporto psicologico.
All’incontro sono stati invitati anche le associazioni e gli organi di informazione territoriali nonchè i membri dell’amministrazione comunale che per probabili impegni istituzionali non sono potuti intervenire.
Prossimi appuntamenti il 25 novembre, il 2 e il 16 dicembre.

dsc_0040

dsc_0029

dsc_0021

Notizie correlate
Altri contributi

Lascia un commento